shutterstock 540431710
Salute

Intolleranza agli integratori sportivi

Molto spesso ci sono domande legate alla scarsa tollerabilità di alcuni additivi. In questo articolo considereremo i casi più comuni di intolleranza ed elencheremo anche i modi principali per risolvere il problema. Molto spesso, l’intolleranza si verifica a un determinato componente dell’integratore e si manifesta sotto forma di un disturbo della funzione digestiva, pertanto le misure principali si riducono a una riduzione del dosaggio o alla sostituzione con un prodotto simile, tuttavia, vale la pena notare che la tattica risolutiva in ogni caso sarà leggermente diversa.

Al fine di acquistare steroidi online contrassegno, è necessario effettuare l’ordine in un negozio di farmacia sportiva online specializzato.

Flatulenza e proteine

Il consumo di proteine e gainer è molto spesso accompagnato da flatulenza e flatulenza , che crea disagi e disagi sociali molto gravi. Il meccanismo di formazione del gas è sempre lo stesso: un maggiore apporto di proteine ​​nell’apparato digerente sotto forma di concentrato proteico o gainer porta a processi di decadimento (decomposizione delle proteine ​​in eccesso da parte dei batteri che vivono nell’intestino). L’elaborazione delle proteine ​​batteriche è accompagnata dal rilascio di gas fetidi.

Ragione principale:

  • Troppe proteine ​​consumate (più di 30 g alla volta e più di 250-300 g al giorno)
  • Funzione insufficiente del pancreas, che produce enzimi digestivi. Questi enzimi scompongono le proteine ​​in amminoacidi, che entrano nel flusso sanguigno. Più veloce è l’elaborazione enzimatica delle proteine, meno viene elaborata dai batteri e, di conseguenza, si forma meno gas nell’intestino.
  • Disbatteriosi. In questo caso, l’intestino è abitato da batteri estremamente attivi, che iniziano rapidamente a scomporre la proteina con il rilascio di gas.

Soluzione al problema

  • Ridurre la quantità di proteine ​​consumate (15-20 g per porzione)
  • Usa gli enzimi digestivi . Pancreatina o Abomin con un alto contenuto di proteasi è il migliore. Accelerano la digestione ed eliminano il problema. L’assunzione di enzimi digestivi aggiuntivi non è dannoso per la salute, come molte persone credono erroneamente. Inoltre, uno studio del 2009 di Buford TW ha dimostrato che gli enzimi possono accelerare il recupero e la crescita muscolare. Sono molto spesso inclusi nella composizione di proteine ​​​​e gainer, quindi puoi dare la preferenza a questi particolari prodotti per il futuro.
  • Segui un corso di probiotici (Hilak forte, Linex, ecc.)

Proteine ​​e diarrea 

Molto spesso, il disturbo digestivo con proteine ​​o gainer è dovuto all’intolleranza al lattosio. Questo è facile da verificare: se sei anche intollerante al latte, allora la causa è il lattosio. In tal caso, puoi utilizzare isolati e altri prodotti proteici privi di lattosio.

Proteine ​​e costipazione

Come molti altri nutrienti raffinati, può portare a feci più forti e la stitichezza si sviluppa nei casi più gravi. La soluzione è aumentare l’assunzione di liquidi, includere la fibra alimentare nella dieta.

Creatina e digestione 

Come sai, la creatina monoidrato può causare disturbi digestivi: flatulenza, diarrea. Questo accade circa il 10-15% delle volte. Molti produttori stanno cercando di giocare su questo effetto collaterale proponendo forme più moderne di creatina ( Crealkalin , Creatine Ethyl Ester , ecc.), ma la loro efficacia è molto inferiore. Al momento la scelta migliore è il monoidrato con i sistemi di trasporto.

Ragione principale:

  • L’uso di grandi dosi (più di 3-5 g al giorno). Poiché nella fase di carico di creatina vengono utilizzati grandi dosaggi , tuttavia, la ricerca moderna ha dimostrato che questo metodo è inefficace.

Soluzione al problema

  • Leggi gli articoli: Dosi ottimali di creatina e tempistica ottimale per l’assunzione di creatina
  • Prova a prendere la creatina con il cibo e a stomaco vuoto e scegli l’opzione che funziona meglio per te. Si ritiene che la creatina debba essere assunta a stomaco vuoto, tuttavia, il consumo con il cibo ridurrà leggermente la sua efficacia, ma tutti i segni di intolleranza potrebbero scomparire. Puoi anche sperimentare con i tempi di assunzione.
  • Utilizzare complessi con varie forme di creatina . Ad esempio, creatina malato come alternativa al monoidrato.

Articoli simili