Theacrine Supplements
Salute

Theacrine: la guida completa

Vuoi ottenere una sferzata di energia e motivazione senza tutti gli effetti collaterali della caffeina? Cerca la teacrina, un antico ingrediente cinese nelle formule pre-allenamento!

Un ingrediente relativamente nuovo è sempre più presente nelle formule pre-allenamento. Conosciuto ufficialmente come acido 1,3,7,9-tetrametilurico, la teacrina sta guadagnando popolarità per la sua capacità di agire come stimolante, ma senza i familiari effetti collaterali indesiderati.

ТЕАКРИН: ЭНЕРГЕТИК БУДУЩЕГО

La teacrina non è conosciuta come la caffeina o la creatina , ma ha alcune proprietà promettenti come ingrediente pre-allenamento che è ottimo per stimolare le prestazioni sia fisiche che mentali.

Cos’è la teacrina?

La principale fonte di teacrina è la pianta della Camelia dell’Assamese (specie Kucha), da cui viene prodotto il tradizionale tè cinese noto come mucchio. Oggi, la teacrina appare sempre più negli integratori pre-allenamento e nelle bevande energetiche. In termini di meccanismo d’azione, è molto simile alla caffeina: aiuta a ricaricare l’energia e migliorare le prestazioni riducendo l’affaticamento.

Theacrine: la guida completa

L’effetto si ottiene bloccando la ricaptazione della dopamina nelle sinapsi del cervello. Di conseguenza, la concentrazione di dopamina aumenta, il che porta ad un aumento dei livelli di energia, migliora l’umore e fornisce un’eccellente concentrazione mentale. Inoltre, la teacrina blocca l’adenosina, la sostanza chimica responsabile delle sensazioni di calma e rilassamento.

Aumentando il livello di dopamina e riducendo l’attività dell’adenosina, la teacrina acuisce la percezione, aumenta le prestazioni fisiche, dona vigore e forza e migliora la coordinazione. Non c’è da stupirsi che stia diventando sempre più popolare!

Energia senza nervosismo

La teacrina è buona da sola, ma è ancora migliore se combinata con la caffeina. Questo tandem può fornire tutti i grandi benefici della caffeina, ma senza gli effetti collaterali indesiderati di tremori, vertigini, palpitazioni cardiache e ipertensione.

I dati pubblicati nel 2017 dalla International Society of Sports Nutrition mostrano un significativo miglioramento del tempo di reazione tra i calciatori europei dopo aver assunto la combinazione di TeaCrine, teacrina pura e caffeina. Gli scienziati hanno concluso che gli atleti erano in grado di mantenere livelli più elevati di vigilanza mentre erano affaticati per periodi di tempo più lunghi quando i due ingredienti venivano combinati.

La teacrina non solo alimenta l’attività fisica, ma fornisce anche una delicata esplosione di forza ed energia che può migliorare la funzione cognitiva. Se combinato con la caffeina, la teacrina rende più facile concentrarsi sui compiti e aiuta a ridurre l’affaticamento mentale. I dati pubblicati nel Journal of Nutrients dimostrano miglioramenti nella concentrazione, percezione e concentrazione dopo l’assunzione di TeaCrine e caffeina.

Theacrine: la guida completa

Un esperimento del 2014 ha mostrato che una singola dose di 200 mg di teacrina aumenta significativamente i livelli di energia e riduce l’affaticamento. Dopo sette giorni di integrazione, i partecipanti hanno riportato miglioramenti in termini di energia, affaticamento, concentrazione, ansia e motivazione all’esercizio.

Theacrine vs caffeina: quale è meglio?

A causa delle proprietà stimolanti della caffeina, è spesso difficile calmarsi ed è difficile addormentarsi dopo un allenamento a tarda notte. Ma la teacrina è più mite, aiutando il tuo corpo a ritrovare l’equilibrio dopo aver assunto l’integratore.

Meglio ancora, è improbabile che tu debba cambiare il dosaggio della teacrina nel tempo. In confronto, più a lungo consumi cibi contenenti caffeina, più il tuo corpo si abitua agli effetti di questo stimolante. Devi prenderne sempre di più per ottenere lo stesso grado di stimolazione.

Theacrine funziona in modo diverso. Un esperimento del 2016 ha rilevato che i partecipanti che hanno assunto 300 mg di teacrina per 60 giorni consecutivi non hanno mostrato segni di dipendenza dal prodotto. Sono necessari studi più lunghi per conclusioni definitive, ma gli esperimenti che abbiamo oggi suggeriscono che la tua prima dose di teacrina avrà lo stesso effetto di duecento!

Theacrine: la guida completa

Il modo migliore per prendere theacrine

Vedrai sempre più theacrine negli integratori pre-allenamento e nei bruciagrassi , spesso sotto i nomi di TeaCrine o TeaCor. Funziona bene con altri ingredienti comuni che migliorano le prestazioni, tra cui creatina, aminoacidi a catena ramificata (BCAA) , caffeina e beta-alanina , rendendolo l’aggiunta perfetta al tuo arsenale di integratori.

Negli integratori pre-allenamento, puoi vedere dosaggi tra 50 e 200 mg, spesso in combinazione con la caffeina. La teacrina può essere presa da sola come capsula; più comunemente chiamato TeaCrine. Indipendentemente dalla formulazione, capsula o polvere, è meglio assumere l’integratore 30-45 minuti prima dell’allenamento.

La teacrina può aumentare e prolungare gli effetti della caffeina, il che rende possibile utilizzare la caffeina a un dosaggio di 150 mg o meno e ottenere una forte esplosione di energia. Questa è un’ottima notizia per chiunque sia suscettibile agli effetti collaterali della caffeina o che desideri controllare l’assunzione giornaliera di caffeina. Come con qualsiasi nuovo integratore, prendi la teacrina al dosaggio più basso possibile prima di passare a dosaggi più alti.

Sebbene la teacrina si sia già fatta strada nel mondo della nutrizione sportiva, puoi ancora prenderla nel modo tradizionale secolare, sotto forma di un mazzo di tè. Poiché questo tè ha un caratteristico sapore amaro, dovrai cercarlo nei negozi online o nei negozi di tè specializzati.

Articoli simili